Giochiamo a conoscerci meglio (2)

LA LISTA DI DOMANDE DA “About.com

(Qui la prima parte, con le domande del New York Times.)

  • Perchè ci vogliamo sposare? (una gravidanza, la ricerca di un miglioramento economico, la solitudine o il desiderio di uscire dalla propria famiglia d’origine NON sono valide ragioni per sposarsi)
  • Che cosa vogliamo dalla vita, come coppia?
  • Com’è stata la tua infanzia?
  • I tuoi familiari erano affettuosi?
  • Pensi che avremo dei problemi con la tua famiglia nelle vacanze?
  • Quali valori propri della tua famiglia vorresti portare nel nostro matrimonio?
  • Cosa ti piace della tua famiglia d’origine, e cosa non ti piace?
  • In cosa somiglio a tuo padre o tua madre, e in cosa invece sono diverso?
  • Cosa c’è nel matrimonio dei nostri rispettivi genitori, che vorremmo nel nostro matrimonio, e cosa invece non vorremmo?
  • Se dovessi scrivere una lettera ai miei suoceri, dichiarando le ragioni per cui sono contenta di entrare a far parte della loro famiglia, a cosa farei riferimento?
  • Come descriveresti te stesso?
  • Come pensi che io ti veda?
  • Sono una persona gelosa?
  • Ho problemi a fidarmi degli altri? Sono insicuro?
  • Quanto è importante la mia autoaffermazione?
  • So gestire i complimenti?
  • Parlami delle persone a cui vuoi bene.
  • Cosa cambierà nella nostra relazione dopo che ci saremo sposati?
  • Quali ostacoli prevedi che dovremo superare?
  • Ti piacerebbe che ti manifestassi amore e tenerezza davanti ad altri in un ambiente pubblico? E a casa nostra?
  • Cosa c’è in te o nel tuo passato che temi possa avere conseguenze sul nostro matrimonio?
  • Alla luce di ciò che avviene oggigiorno in tanti matrimoni, perchè il nostro sarà diverso?
  • In che cosa penso che tu cambierai dopo il matrimonio? E cosa significherà per me, se i cambiamenti non saranno quelli che mi aspetto?
  • Come le differenze fra noi due possono rafforzare il nostro matrimonio?
  • Come pensi che potremo mettere in pratica il perdono nel nostro matrimonio?
  • Quanto denaro della nostra famiglia potrai spendere senza dovermi chiedere il permesso? E che criteri uso per deciderlo?
  • Di cosa non riusciamo proprio a parlare? E perché?

Untitled

Scrivi il tuo commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...